venerdì 5 dicembre 2008

...una volta li chiamavano scemi del villaggio...


LA GUERRA DEGLI UOMINI

In uno dei nostri viaggi virtuali sul Grande Raccordo Anulare, incrociammo un Trasporto Eccezionale dell’Esercito: carri armati, jeep, mitragliatrici giganti… Mia figlia Chiara mi chiese:
- A cosa servono?
- A fare la guerra.
- Che cos’è la guerra?
Domanda apparentemente facile. Con Chiara dovevo pesare le parole, dare la giusta risposta ad una giusta domanda.
- ...E’ quella situazione dove le persone si sparano per vincere sugli altri e, poi, la gente, a volte, muore…
- La guerra la fanno i delinquenti, allora….?
Me la guardai...
- Si, la fanno i delinquenti….hai ragione. -
- E’ una cosa da uomini però, perché le donne queste cose non le fanno.
- E perché secondo te?
- Eeeeh, perché gli uomini sono più agitati ed aggressivi e le donne sono più calme….
Non credevo alle mie orecchie...oramai sono poche le persone che riescono ad interessarmi.
- Si, penso che in effetti la tua analisi sia esatta, Chiara.
E poi li chiamano autistici...sempre meglio di quando era piccola io, che li chiamavano scemi del villaggio.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Cara Marina "una volta li chiamavano scemi del villaggio" mi ha colpito molto e capisco l tua sofferenza sebbene tu riesca a nasconderla dietro una maschera...un abbraccio Valeria

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.