venerdì 14 giugno 2013

Il sogno è il guardiano del sonno FREUD

Freud disse che il sogno è il guardiano del sonno. Infatti, l'Io del sogno appartiene alla famiglia di Notte (Nyx), lì svolge quotidianamente il suo servizio e prende gli ordini da quella che chiama la sua famiglia, dai fenomeni materni, fraterni e sororali. Forse, lo scopo dei sogni, notte dopo notte, anno dopo anno, è di preparare l'Io immaginale per la vecchiaia, la morte e il fato immergendolo sempre di più nella memoria. I sogni, forse, hanno assai poco a che fare con le nostre cure quotidiane, forse il loro scopo è l'animizzazione dell'Io immaginale.
James Hillman