martedì 25 ottobre 2016

Profonda comprensione dell'interrelazione del tutto nell'UNO #WilliamButlerYates


Ora so che la rivelazione viene dall'Io, ma da quell'Io antichissimo e dotato di memoria che plasma il complesso guscio del mollusco e il bambino nel grembo, che insegna agli uccelli come fare il nido; e so che il genio è una crisi che per alcuni momenti congiunge quell'Io sepolto alla nostra banale mente quotidiana. Certo, vi sono spiriti personificanti che faremmo bene a chiamare solo Porte e Guardiani, perché con il loro potere drammatico conducono le nostre anime alla crisi, a Maschera e Immagine..

William Butler Yates, Autobiografie  

Nessun commento:

Posta un commento

Sii educato,grazie e benvenuto.