martedì 10 novembre 2015

"A une heure du matin" Charles Baudelaire


Scontento di tutti e scontento di me, vorrei riscattarmi e inorgoglirmi un poco nel silenzio e nella solitudine della notte. Anime di coloro che ho amato, anime di coloro che ho cantato, fortificatemi, sostenetemi, allontanate da me la menzogna e i miasmi corruttori del mondo, e voi, Signore mio Dio! accordatemi la grazia di produrre qualche bel verso che provi a me stesso che non sono l'ultimo degli uomini, che non sono inferiore a coloro che biasimo.
Le spleen de Paris

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Rosarioooo! Tu non ci crederai ma in questi giorni ti ho pensato tanto. Come stai? Ma che piacere. Ti mando un abbraccio fortissimo.

      Elimina
  2. Volponeeeee!!!!!!!!!!!! oggi non ho trovato il tuo libro in libreria ,, salutami tutti falco, "amore e psiche" .... poi mi farò vivo ok un abbraccio il viandante !

    RispondiElimina
  3. Volponeeeee!!!!!!!!!!!! oggi non ho trovato il tuo libro in libreria ,, salutami tutti falco, "amore e psiche" .... poi mi farò vivo ok un abbraccio il viandante !

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.