lunedì 29 aprile 2013

L'anima dell'uomo è immortale, trasmigazione.


Persefone debito di antico peccato
abbia riscosso, verso il sole che sta sopra il nono anno
rimanda le anime di nuovo,
e da esse re gloriosi
e per potenza illustri e per sapienza assai grandi
uomini nascono; e per il restante tempo eroi puri
presso gli uomini sono chiamati.

PINDARO