venerdì 11 gennaio 2013

Non sottovalutare l'avversario.

Nella lotta, per vincere, bisogna atterrare per tre volte l'avversario.