venerdì 20 aprile 2012

Fatalità: mossa vincente anche se apparentemente perdente...

Spostai il re sulla scacchiera. Gli occhi di Francesco si spalancarono quando riconobbe la posizione fatale. Ma negli scacchi, come nella vita, ci sono mosse che si fanno per vincere e mosse che si fanno perché è giusto farle. 
Elif Shafak
Scacco matto
Si realizza, vince, solo chi possiede una fede incrollabile nel proprio fato. Grazie destino.

PS:
...quando si parla d'amore non è mai troppo tardi; avevamo perso la speranza e invece lui è arrivato sul suo cavallo bianco... http://lapenisolaincantata.blogspot.it/2011/06/un-senso-di-me-di-te.html ... corri, corri, corri.