lunedì 7 novembre 2011

Platone, Gorgia - Legame proporzionale: amicizia che unisce il cosmo con sé medesimo.

I sapienti dicono, o Callicle, che cielo, terra, Dei e uomini, sono tenuti insieme dalla comunanza, dall'amicizia, dall'ordine, dalla saggezza e dalla rettitudine: ed è proprio per tale ragione, o amico, che essi chiamano questo tutto cosmo, e non invece disordine o sregolatezza. Ora mi sembra che tu non ponga mente a queste cose, pur essendo tanto sapiente, e mi sembra che ti sia sfuggito che l'uguaglianza geometrica ha grande potere fra gli Dei e fra gli uomini.
Gorgia, 507 E 6 - 508 A 7

fuoco : aria = aria : acqua = acqua : terra


4 commenti:

  1. Ciao Carissima Marina
    queste sono le divine forze di energia cristallizzate nelle varie forme che agiscono come catalizzatori/trasformatori nell'etere cosmico da cui furono emanate con un solo divino pensiero da quella divina intelligenza, da quel divino amore e divina coscienza cosmica che da qui con un frammento di antica scienza chiamiamo DIO.

    RispondiElimina
  2. Sono stati di coscienza della materia dalla più densa alla più eterica e sottile. Stati quantici che nell'essere umano, prima o poi debbono essere trasmutate in consapevole divina coscienza...

    RispondiElimina
  3. volponeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    peccato che le distanze ci separano e il tempo mi rapisce sempre di più !!!!!!!!!!!!!!!
    se no a tutti sti sapienti (.....)
    non è presunzione ma siamo una fioca ma vera realtà
    grazie

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.