martedì 18 ottobre 2011

POIESIS - Maria Allo


Eternità sempre in movimento
vita senza scampo
un cammino
viaggio esodale verso l'oltre
che non conosce facili approdi
o luoghi geografici precisi
in cui lo spirito inquieto
possa riposare
Ma è cammino
 che non conosce
alcuna terra promessa vive
e annuncia un luogo 
che nessuno conosce
con la dolce inquietudine
la ruvida speranza del nulla
E' incedere che mai si rassegna
alla sconfitta
eppure la sconfitta
è il suo unico destino

Ha più voci nello strazio
della carne
alle prese
con il quotidiano vivere
nelle sue pieghe si ascolta
il canto del mistero
che sempre provoca stupore
navigare senza approdo
peregrinare nel deserto
lotta a viso aperto che ingaggia
in ogni grumo
dell'anima screziata
dolce amata
ma essere vento
essere ovunque essere niente
eternità-amore
Così il tempo non ha alcun diritto
di seppellire
l'amore che ancora nutre
Si è mai visto un amore
che non si nutre anche del dolore?
(Poiesis di Maria Allo, in RIFLESSI di RUGIADA, edizioni Albatros)

5 commenti:

  1. Volponeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!
    Maria è un dono per tutti noi.
    io sono fiero e orgoglioso di voi anime pure
    vi ringrazio profondamente e sono convinto che la poesia di Maria è un ampio respiro ,luce e ombra della nostra anima
    grazie di cuore Maria
    il viandante

    RispondiElimina
  2. Grazie infinite , anima bella .........
    Sono orgogliosa di avere un'amica che si nutre di Anima nella consapevolezza che la realtà è quella che è."Ho corso tutto l'Universo esteriore per quanto mi era possibile con il senso, ho studiata la vita che il mio corpo ha da me, i miei sensi stessi. Sono poi entrato poi nri recessi della memoria;complicata vastità mirabilmente piena di immense ricchezze;ho vagliato tutto, ne sono rimasto SBALORDITO:NULLA VI HO POTUTO TROVARE DOVE TU NON FOSSI, MA NIENTE VI TROVAI CHE FOSSE TE."S.Agostino
    Non perderti mai di coraggio, cara,pensa al cammino percorso e non peredere di vista il punto d'arrivo. Baci

    RispondiElimina
  3. Grazie infinite, Anima bella......
    Sono orgogliosa di avere un'amica di Anima nella consapevolezza che la realtà è quella che è.
    "Ho corso tutto l'universo esteriore per quanto mi era possibile con il senso, ho studiata la vita che il mio corpo ha da me,i miei sensi stessi.Sono poi entrato nei recessi della mia memoria,COMPLICATA VASTITà MIRABILMENTE PIENA DI IMMENSE RICCHEZZE.Ho vagliato tutto, ne sono rimasto sbalordito.nulla vi ho potuto trovare dove Tu non fossi, ma niente vi trovai che fosse Te."S.Agostino
    Guarda, cara , al cammino percorso e non perdere di vista il punto d'arrivo per te , per loro.Baci

    RispondiElimina
  4. Grazie del VOLPONEeeeeeeeeee mi diverte molto essere un volpone! Bacio!

    RispondiElimina
  5. Maria, ma ti va di scherzare e poi c'è anche la particolarità che ieri avevo intuito quel che avrei letto oggi di te infatti avevo scritto un commento dove avevo fatto una alusione alla poiesis... coincidenze legate ad un significato... convergenza tra provvidenza e fat.
    bacio e grazie.

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.