domenica 11 settembre 2011

La scienza e l'arte della preghiera...


La parola "scienza" viene qui usata col significato di conoscenza, e cioè di un sistema chiuso che unisce e ordina un insieme di fatti. Noi ci occuperemo quindi della "Scienza ed arte della vera preghiera" come di quei processi e tecniche per mezzo dei quali ogni uomo di fede può dimostrare l'esistenza delle leggi fondamentali della vita e usarle per sé e per gli altri. Con "arte" intendiamo poi il metodo da voi scelto, che si basa sulla conoscenza della forza creativa del subconscio e la sua reazione alle immaginazioni e pensieri.
Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto. (Matteo 7,7)
Queste parole vi fanno sperare che tutti i vostri desideri vengano esauditi. la porta si aprirà al vostro bussare e voi troverete ciò che cercate. 
http://lapenisolaincantata.blogspot.com/2011/08/chiedete-e-vi-sara-dato.html
Questo passo della Bibbia non ammette dubbi sull'esistenza di chiare leggi spirituali i morali. La sapienza del vostro subconscio reagirà sempre e subito al vostro pensiero cosciente. A chi chiede del pane, non verrà data una pietra. Tuttavia verrà esaudita solo la preghiera che viene dal profondo del cuore.
La strada che lo spirito percorre va dal pensiero all'oggetto. L'azione dello spirito non può quindi svilupparsi se non esiste già una raffigurazione che gli indichi la direzione e l'obiettivo. L'oggetto della vostra preghiera - che come sappiamo rappresenta una attività spirituale - deve essere già presente come raffigurazione, perché diversamente il vostro subconscio non può né cogliere il vostro desiderio né realizzarlo creativamente. Il vostro spirito deve quindi trovarsi in uno stato di perfezione in cui nulla lo limita e lo danneggia sempre pronto ad accettare tutto con fiducia.
Questo modo spirituale di considerare le cose deve accompagnarsi ad una sensazione di pace e di gioia interiore che nasce dalla certezza che il successo desiderato non si farà attendere a lungo. http://lapenisolaincantata.blogspot.com/2011/08/abbi-fede.html 
L'arte e la scienza della vera preghiera si basa quindi su questo presupposto indispensabile, cioè sulla chiara conoscenza e la totale fiducia, che il processo intellettivo cosciente produrrà una reazione corrispondente dell subconscio e che quest'ultimo è un'unica cosa con l'infinita sapienza e onnipotenza. 
Attenendosi esattamente a questo metodo le vostre preghiere saranno esaudite.
(Joseph Murphy - IL POTERE DEL SUBCONSCIO)

Nessun commento:

Posta un commento

Sii educato,grazie e benvenuto.