venerdì 13 maggio 2011

Amor Fati e obbedienza...

William Blake

L'obbedienza è la virtù suprema. Amare la necessità. [...] Ogni creatura giunta alla perfetta obbedienza costituisce un modo singolare, unico, insostituibile di presenza, di conoscenza e di operazione di Dio nel mondo.
(Simone Weil, L'ombra e la grazia)

4 commenti:

  1. Sempre seguire il proprio Fato, cercare sempre di cogliere i segni della strada del proprio destino con obbedineza e fiducia, anche quando il cammino non è agevole e, magari, ci scappa qualche lacrimucia! ...ma alla sofferenza, se avvine per Necessità, segue sempre qualcosa di buono e di positivo.
    Tesoro, ti mando un bacio.

    RispondiElimina
  2. Ciao Bea, buona notte e buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Volponeeeeee
    buona domenica
    a presto

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.