martedì 18 gennaio 2011

Ricerca della bellezza e praticità...



Tutti noi lavoriamo per un motivo, nutrire i figli, guadagnare il denaro per mantenersi, giustificare la propria vita, ottenere un certo potere [...] Per esempio non sempre la ricerca della bellezza è associata alla praticità, eppure noi la perseguiamo come se si trattasse della cosa più importante del mondo. Gli uccelli imparano a cantare, ma il sapere cantare non li aiuterà a procurarsi il cibo, a evitare i predatori o ad allontanare i parassiti. Gli uccelli cantano perché, secondo Darwin, soltanto in questo modo riescono ad attirare il partner e a perpetuare la specie.
Paulo Coelho, LA STREGA DI PORTOBELLO

7 commenti:

  1. Buon Giorno Carissima Preziosa Marina,

    questa è solo un aspetto RIDUZIONISTICO, una limitata visione, in una realtà meccanicistica delle cose. La vera essenza e SENZA FORMA, INFORME La forma è solo un mezzo, uno strumento che ci permette di concepire l’essenza delle cose, un necessario cammino esperenziale che prima o poi conduce l’essere a contemplare se stesso conoscendo le leggi che regolano ogni cosa del creato. Un cerchio il cui centro è lo specchio MICROCOSMO FRATTALE di quella macrocosmica divina COSCIENZA COSMICA CHE COME UN SEME E’ IN OGNI COSA…

    JUNG un vero ricercatore d’oro del profondo della divina psiche così come STEINER E’ IL VERO RICERCATORE DI OGNI TEMPO DELLA SCIENZA DELL’ANIMA.

    Ma nessuno sa che STEINER/JUNG/RESPUTIN/TESLA/GURDIJEFF E TANTI ALTRI sono la stessa immensa deframmentata divina entità che si è espressa con diverse folgoranti/illuminanti divini propositi evolutivi.

    La vera storia tantissime volte è stata alterata/manipolata e questo a volte ci conduce ad un’inconsapevole critica nei riguardi di chi conosciamo solo attraverso le loro opere e spesso solo in superficie, leggendo negli effetti che sono state causa di tantissime DISTORSIONE…

    SE SAPESTE CHE SOCRATE/ARISTOTELE/PLATONE ERARANO LA STESSA ENTITA’ DEFRAMMENTATA di sicuro non si parlerebbe di diversificato o contrastante pensiero, semmai si parlerebbe diversificati divini propositi che solo attraverso le ali del tempo possono essere lette con le vibrazioni che passano nel cuore e non con la sola mente….

    LE VIBRAZIONI CHE PASSANO PER IL CUORE SONO I MESSAGGI SIMBOLICI/ARCHETIPICI CHE VENGONO TRASMESSE DAI MONDI DELL’ANIMA NEL MONDO FENOMENICO ATTRAVERSO IL SENTIRE, IL PERCEPIRE….

    RispondiElimina
  2. Spesso si adula, si esaltano le tracce indelebili di tanta sublime poesia di tanta filosofia, di tantissima espressiva/melodica ispirativa arte, di tantissime amorevole passate sante parole, SCORDANDOCI INCONSAPEVOLMENTE CHE POTREMMO ESSERE STATI NOI STESSI GLI ARTECIFI CONSASPEVOLI PER I POSTERI E PER NOI STESSI. Come capire se questa è una celata verità o non verità che è nascosta dentro di noi? E’ POSSIBILE se entriamo dentro noi stessi (se centriamo la nostra coscienza nel chiara del cuore, se focalizziamo la nostre attenzioni in questo particolare punto dove l’anima si è radicata) per vagliare quelle strane vibrazioni interiori che generano strane sensazioni. Spesso sono quelle strane sensazioni, momenti di non capita gioia o di non capito dolore o di strani ricordi e di strane immagini che si mostrano ai nostri pensieri nello SPECCHIO DELLA MENTE. Svegliare l’osservatore attendo, svegliare il guerriero interiore per contrastare tutte le illusione che proiettiamo e che ci vengono proiettate da fuori spesso volutamente per addormentare la coscienza di tanti…….

    RispondiElimina
  3. La VEGGENZA è solo un risveglio cosciente di quelle visioni che abbiamo già visto dall’altra parte del velo prima di ridiscendere in questo mondo.

    Su queste stesse considerazioni si basa anche l’INTUIZIONE che viene stimolata attraverso l’IMMAGINAZIONE.

    Un piano di vita è come un film in cui noi stessi, come regista siamo gli artefici di tante già previste trame (frame) per arrivare ad una particolare meta esperenziale di crescita interiore.

    Quando l’attore, attraverso il suo stesso osservatore/spettatore attento diventa consapevole della sua parte, spesso avviene quella benedetta FUSIONE/REINTEGRAZIONE che conduce alla VIA DEL CUORE….. Il successivo stadio è quando l’attore si fonde consapevolmente con il suo osservatore e si RICONNETTE Al SUO REGISTA questa è la via che conduce dopo 7 processi/prove iniziatiche all’ILLUMINAZIONE.. La strada è assai lunga e spesso occorrono millenni, ma prima o poi tutte le strade, sebbene con mezzi e tempi differenti conducono e portano ad AMOR.

    RispondiElimina
  4. Raf, è ovvio, era una provocazione per i razionalisti, per chi comq cerca sempre una economia delle cose. ok? Per dire che oltretutto la ricerca della bellezza ha una ricaduta sul concreto...
    Bacionissimo.

    RispondiElimina
  5. Carissima Preziosa Marina,

    é anche vero che la bellezza deve essere sempre ricercata in ogni cosa del creato così come anche nella bellezza esteriore che si mostra come attrazione. Ci vuole solo passione, ed un cuore sempre innamorato anche se spesso è difficile esternare o ricevere questo sentimento. La battaglia, il confronto, l'elevazione è proprio su questo piano che si forma come anche si dissolve per essere trasmutato/a in un amore più grande. Come è anche vero, anche se è raro che, su questo piano di coscienza, è possibile riscoprire l'immenso amore o gli immensi amori, quell' amore Platonico o Dantesco se visti con la luce dell'anima che ama tutto del creato.

    E' la sinergica giusta UNIONE/FUSIONE tra eros e psiche, lo Yin e lo Yang, l'aspetto duplice della coscienza del Tao, lo spirito Santo,l'aspetto femminile (il divino amore, la madre) e l'aspetto maschile (la divina intelligenza, il padre) che ri-genera l'UNITA ESSERICA FONDAMENTALE sia biologica, sia eterica che spirituale, in ogni coscienza fatta di corpo/mente/spirito, così come sono stati sempre LE NOZZE ALCHEMICHE DEI GRANDI INIZIATI di ogni tempo. Gesù e la Maddalena erano stati iniziati a sacri misteri in Egitto, dove avevano sperimentato questi stati estatici di UNIONE carnale come anche di FUSIONE DEI LORO DIVINI CORPI ETERICI. E' L'ANTICA ERMETICA SCIENZA ATLANTIDEA TRAMANDATA NEL TEMPO ATTRAVERSO LA VIA INIZIATICA TANTRICA come anche con altri saggi celati antichi insegnamenti..

    RispondiElimina
  6. carissimi,credo proprio che la ricerca della bellezza fine a se stessa conduca ad un allontanamento e decadimento dall'Essenza,ma in chi la cerca la bellezza nel creato come nell'attenzione per i dettagli credo che essa riveli un animo che tende all'armonia,al bene...kalos e agatos...
    buona cena a tutti
    gea

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.