lunedì 20 dicembre 2010

Fato e libero arbitrio...di varcare la porta, perché, in definitiva, il nostro ritorno a casa è un viaggio interiore, personale.


"Me lo ha fatto fare il diavolo." Che potente proiezione! 
L'idea di non essere noi responsabili delle nostre azioni è attraente: è estremamente conveniente avere qualche forza superiore da incolpare. 
Alcune persone incolpano la sorteSebbene le nostre vite viaggino lungo percorsi predeterminati, il fato non è responsabile delle nostre azioni; noi abbiamo il dovere di assumerci la piena responsabilità per la nostra condotta negativa e dannosa, così come per il nostro comportamento positivo e amorevole. Nessun altro ci può sostituire in questo. 
Nessun demonio può nuocervi e, fondamentalmente, nessun guru vi può salvare. I guru, o la guida interiore per chi si sia messo in contatto con essa, possono insegnarci le abilità e le tecniche, possono accrescere la nostra comprensione della vita, della morte, e dei livelli spirituali e aiutarci a rimuovere paure e ostacoli; possono anche indicare l'entrata, ma siamo noi che dobbiamo varcare la porta
(Brian Weiss, Messaggi dai Maestri)

2 commenti:

  1. ...PROFONDAMENTE VERO!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Upupa! Ogni volta che passi rechi con te una nota di vitalità gioiosa.

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.