martedì 23 novembre 2010

...del tuo essere Tutto.

      
    Questo tuo Amore, che m'attrae a Sé
attraverso i tuoi occhi, nei quali io mi tufferei
per congiungermi a te negli abissi del tuo essere Tutto,
             per me.
(Roma, 23/11/2010)

6 commenti:

  1. Amatissimo volponeee!!!!!!!!!!

    Che gli occhi sono la porta dell’anima è fuori luogo. Che Psiche ha dovuta fare tante fatiche per ricongiungersi ad Eros , è scontato ,ma la mente mi porta ad una frase di Eraclito che penso sia una chiave sul tutto e sul nostro cammino interiore
    E recita cosi
    “ chi non spera l’inseparabile non lo scoprirà ,poiché è chiuso alla ricerca,e a esso non porta strada,perché questo accada.
    Può sembrarti un paradosso a te le considerazioni
    …………………………….AMATISSIMO VOLPONEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Rosario della perla di Eraclito... Mi chiami quando puoi?

    RispondiElimina
  3. Ciao Carissima Preziosa Marina,
    unendomi alle belle significative parole del nostro Carissimo Rosarione. Solo a pensare quell'indefinibile infinito amore, anche se in un pallido consapevole fuggevole riflesso, m’illumino d’immenso

    RispondiElimina
  4. Bella, molto bella e dolcissima... ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie dolcissima e molto bella ZOé.

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.