giovedì 17 giugno 2010

Ecco come un amico mi ha risposto quando ho detto lui di sperare di non tradire Amore, come divinità.

La Primavera - Sandro Botticelli
"Cara Marina, hai tutte le possibilità per farlo. Marinariannachiara, è un esempio d’Amore... Per di più tu sei Voluptas. La più piccola è Pulcritudo e la più grande Castitas. Le tre Grazie sono sospinte da Voluptas verso Hermes...vedi la Primavera del Botticelli. " Gabriele

5 commenti:

  1. cara marina ricordi il 'difficile compito' di Psiche di riconquistare il proprio amato perduto Cupido.tutti i ruoli principali sono invertiti...e' la donna che cerca di conquistare l'uomo amato ostacolata dalla madre di lui Venere che gliene combina delle belle.Ma lei e' aiutata dalle forze soprannaturali e riesce a superare tutto il viaggio lungo i sentieri tortuosi del proprio labirinto spirituale.
    ti mando un bacio che vado a cucinare per tutti noi...

    RispondiElimina
  2. Volponeee
    non mi meraviglio l'amore ha un energia potente delirante struggentemente dolce e sublime
    AMORE E PISCHE INSEGNA
    ci si può bruciare morire ma è sempre presente in noi e si rinasce per l'amore
    solo gli imbeccilli possono limitarsi a un misero traguardo
    vedi il viandante che è proiettato verso il sublime radioso
    chi mi ama ..per favore mi segua
    il viandante

    RispondiElimina
  3. Viandante,
    andiamo...tutti insieme appassionatamente...

    RispondiElimina
  4. ......... andiamo avanti c'è posto per tutti nell'uno
    il viandante

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.