giovedì 26 novembre 2009

MOMENTO ZERO...

Oggi il post è di Raffaele che, in questi giorni, arriva come un messaggero misterioso a dare risposte a mie domande interiori riguardo alle sincronicità che mi accadono...e sapete una cosa? Fino a che non io capisco queste si ripetono. Una di queste domande riguardava cosa fosse il momento zero.

Se ripeterete questa frase (COME QUALSIASI LITANIA), tante volte, arriverete ad uno stato di coscienza modificata che vi farà entrare in RISONANZA, IN ESTASI - IL MOMENTO ZERO - IL MOMENTO IN CUI VENGONO APERTI I CANALI CONOSCITIVI PER ATTINGERE RADIOSA ACQUA CRISTALLINA DAL MONDO DELLE ISPIRAZIONI, DELLE IDEE, DELLE VERITA' REGISTRATE NELLA MEMORIA UNIVERSALE.

CARI AMICI, DOVETE SOLO STARE ATTENTI CHE POTRESTE PRENDERE ANCHE UN VOLO COSCIENTE IN ASTRALE (OBE), MA PRIMA E' NECESSARIO CONOSCERE E BISOGNA ESSERE ANCHE PREPARATI.

22 commenti:

  1. Carissima Amica Mia,
    sono assai felice che qualche mia insensata parola, sia CHIAVE DI VOLTA per il tuo assai prezioso illuminato amorevole bel cuore.

    RispondiElimina
  2. VOLPOCINO VOLPOCINO VOLPONCINO.......
    .....POSSO ESPRIMERE IL MIO COMMMENTO
    IO E SALVATORE SIAMO ULTRA PREPARATISSIMI AL MOMENTO ZERO...
    INDOVINA PERCHè?
    ci siamo tovati sempre sotto zero perciò arrivare a zero è un traguardo ecczionale .......io ambisco al sublime Salvatore ad ANNGELINA JOLIE
    QUINDI....SIAMO PRONTI

    RispondiElimina
  3. QUANTO LO VORREI MIA CARA!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. NADDEO,
    stai sotto zero? Fa freddo da quelle parti?

    RispondiElimina
  5. morelli piove e non fà freduccio
    e dalle tue parti?
    OGGI A VERONA faceva caldo volponcino!!!
    amo la vita perchè è cruda
    è il pensiero di domani


    volpocino trottoloso tenroso struggente di delizia di afrodite....
    invece di dire w le donne
    dobbiamo dire w marina
    ...è il pensiero di salvatore non l'ho capito ma intuisco che ha ragione
    naddeo rosario ,salvatore e condominio

    RispondiElimina
  6. Marì a me succede lo stesso, ma mi accade anche un altra cosa ..quando penso qualcosa "che non è così" insomma se penso qualcosa di sbagliato, non passa molto tempo che qualcosa che mi ravvede..è per questo che sto sbroccando col mio "filo"...e per usare le parole di Calliope, mi distraggo, giro l'angolo e respiro.

    Un bacio a te Falco

    RispondiElimina
  7. SALVATORE (della serie: c'è qualcuno nella mia testa che non sono io),
    ma come sei caro ed affettuoso...ma non è che becco la sveglia dalla mugljiera, no? Eheheh no! Pure e mogli incazzzate no, eh! Ch'a
    mancano!

    RispondiElimina
  8. FALCO,
    poco fa ti ho pensato ed eccoti qui.
    Sei un seme buono.

    RispondiElimina
  9. AH MARI' tu lo devi perdonare sto Salvatore.la moglie è peggio di Santippe.,ma tutto sommato si sopportano di questi tempi,
    ma SAlvatore ,come tutti noi paragone ANGELINA JOLIE ad Afrodite ,insomma tutti gli amori che abbiamo visutto non possiamo cancellare si ri-presentano quelle emozioni ,passioni ecc
    non ha visto afordite e angelià per lui è il simbolo deel'amore
    ha capito volpocino e cercaci di accettarci noi piccole e tenere animuce in cerca di SE
    BACINO TENEROSO
    a te Morelli
    voooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolpooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  10. Marina,
    momento zero fa pensare a quei momenti dopo una sonora batosta, capocciata su uno spigolo, ... quei momenti che come dice il Saggio Raffaele, sono momenti di Verità...di presa di coscienza.
    Un abbraccio a Te
    e a Raffaele

    RispondiElimina
  11. buona sera marina e tutti,sono felice per te signora di questa casa che ad una tua richiesta sia arrivata risposta tanto attesa.siamo tutti alla ricercadi risposte e questo mi conforta.oggi mentre cucinavo i taralli pugliesi mi sono accorta che li chiudevo come tanti cerchi,tanti piccoli cerchi chiusi dalle mie mani e mi sono persa mi sono incantata in quel gesto di chiudere cerchi di grano...
    gio

    RispondiElimina
  12. PAOLO,
    non è riferito ad un momento in cui si prende una batosta in questo caso ma all'allargamento della coscienza percettiva. Un bacio amoruccio.

    RispondiElimina
  13. Buon Giorno Carissima Marina,
    ancora non ho capito a quale MAX - Massimo ti riferisci. Potresti cortesemente spiegarmelo anche in privato?

    RispondiElimina
  14. Carissima Marina,
    debbo dare ragione anche al Caro Paolo,
    perchè in quel momento tutte le nostre attenzioni interiori ed esteriori sono rivolte a mappare, a costatare eventuali danni esterni o interni. Anche questo come la pipì è un momento di rilascio di tutti quei legami che ci tengono prigionieri nei nostri gusci fisici/eterici/astrali/mentali. L’AUTO CONSAPEVOLEZZA si acquisisce osservando imparzialmente tutti gli stati emotivi che passano dalla nostra mente che vede solo quello che riceve da fuori nel confrontarlo o nel catalogarlo con quello che portiamo nei ricordi della nostra memoria, mentre tutto quello che passa per il cuore spesso è PURO SENTIMENTO, INTUITO, PERCEZIONE SENSIBILE E ANCHE E SOPRATTUTO SOPRASENSIBILE CHE ATTRAVERSO LA RADIOSA ANIMA CI VIENE TRASMESSA DAI MONDI SUPERIORI.

    RispondiElimina
  15. Anche la cara Gea dice cose giuste, perché è espresso nel dire del V.M.Gesù NEANCHE UN CAPELLO CHE CADE E’ LASCIATO AL CASO (immaginate il resto che è molto più grande) . Vi ricordo che presso antiche sagge arcaiche tribù (che chiamiamo arcaiche, ma assai più saggi erano e sono di noi), gli sciamani usarono lanciare dei bastoni o delle ossa di animali per predire, per leggere nel destino o nel futuro di una persona.

    Oggi questa antica legge, alla luce delle nuove riscoperte della meccanica quantistica e dell’olografia, dei frattali, delle stringhe e della nuova scienza della psicobiofisica meglio ci rapportano a quelle leggi universale tipo la LEGGE DI ATTRAZIONE in cui noi siamo I MAGNETI (spesso inconsapevoli) CHE CRISTALLIZMO I SOGNI IN REALTA’ MANIFESTA . Siamo il tessuto dei nostri pensieri, la proiezione olografica dei nostri DIVINI PENSIERI dell’essere MULTIDIMENSIONALE che si è frammentato su tanti piani di consapevolezza, su tanti piani fisici/superfisici/spirituali sugli infiniti mondi dei multi universi del creato manifesto. Punti di radiosa divina coscienza spirituale cristallizzata, terminali consapevoli o inconsapevoli di una COSCIENZA UNIVERSALE che all’apparenza è separata, ma allo stesso tempo COESISTE CON TUTTE LE COSE.

    SIATE AMABILI COME LE PECORELLE E ATTENTI E SGVEGLI COME I SERPERNTI - ricordate queste parole è molto importante. Richiama L’attenzione SOPRATTUTTO QUELLA INTERIORE, per controllare e dominare i nostri 7 Guna (i 7 peccati) e trasmutarli in forze creative. Superare il Demone Interiore (ARIMANNE=attrazione esteriore) , per far affluire la luce dell’Anima attraverso l’Angelo della Presenza (LUCIFERO= portatore di luce), affinché l’essere possa nella sua divina trina natura RICOLLEGARSI CON IL PADRE E LA MADRE DIVINA CHE SONO CELATI NEL SUO IO INTERIORE, CHE RISIEDE NEL CUORE.

    RispondiElimina
  16. VITAEDAMORE,
    sei tanto affettuoso e dolce...la tua parte yin...non la perdere mai!

    RispondiElimina
  17. Quante interpretazioni si possono dare al momento zero...tante.
    Triste o felice...è quando lo si vive che possiamo capirlo bene.

    Ciau bedda!!

    RispondiElimina
  18. Calliope,
    ma quello che dice Raf è diverso...ed è stata una risposta per me!

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.