mercoledì 25 novembre 2009

Dedicato a Calliope per una ragione e a Rosario per un'altra; entrambi conoscono le proprie.



Tratto da "Dizionario di inconscio e magia", Gabriele La Porta.

305. DENTRO UNA PASSIONE

...il fatto di percepire le emozioni dentro di noi e di patirle nel nostro fisico non vuol dire che esse siano "nostre". Anzi, io credo che le emozioni siano lì per renderci "loro". Esse vogliono possederci, governarci, conquistarci completamente al loro modo di vedere. In breve, come diceva il poeta romantico William Blake: "Si può fare qualcosa di buon quando l'uomo è dentro l'uomo." Avere dentro di sé una passione è demoniaco; essere dentro una passione, ovvero nel mondo dell'emozione, nel mondo in cui essa rende manifeste tutte le cose con una visione o un'intuizione specifiche, può invece muovere l'anima verso un rapporto più profondo ed epifanico con il mondo. (J. Hillman)

17 commenti:

  1. Ho perso il commento che avevo scritto.
    Mi verrebbe voglia di incazzarmi, ma applicando quello che volevo dire...mi distraggo, giro l'angolo e respiro.

    Tra poco lo riscrivo ma dubito venga uguale a quello di prima.

    un bacio, vado a farmi una tazza di thè e grazie per le tue dritte.
    LaPortaMorelli Corporation ...thank you.

    RispondiElimina
  2. vooooooolppooooneeeee
    non si tratta di essere dentro le passioni
    ma di "essere rapiti dalle passioni"
    quindi saperle guardare saperle viverle e abbandonarsi alle passioni stesse.
    ....e ci tocca soffrire

    le sofferenze delle passioni portano a quel lumicino del SE
    OK
    ANGENILA JOLIE
    PERDON VOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLPPOOOOOOOOOOOOOOOONEEEEE
    VEDI CHE IERI SERA HO LETTO IL LIBRO E NON QUEL PENSI TU RISPETTO ANCORA MADRE NATURA
    UN SALUTO A CALLIOPE BANDIERA DELLE PASSIONI
    MO MI HAI COMOSSO
    n.r.

    RispondiElimina
  3. CALLIOPE,
    mi hai fatto fare una risata...l'ho lasciato scritto anche al Prof.

    RispondiElimina
  4. ROSARIO....
    dentro, dentro, dentro...........riusciamo a fare qualcosa di buono!

    RispondiElimina
  5. ....e secondo te ,a cosa serve tutto sto logorio che ogni giorno ci tocca affrontare
    ...e poi non ti sei chiesta perchè siamo fragile e poi io sono la tua delusione e fai l'opposto quindi e tutto una intriseca turbolenza dell'ombra...
    e dentro e dentro che quella melma d'incoscio e che tutto e infinto raggiungibile meta dell'uno ,deliza e dolore dobbiamo percepire
    ma tu le sai meglio di me le cose ,perchè mi stuzzichi, mi vuoi provocare ,anzi è un'ottima terapia
    io ti voglio bene e tu?
    ma sei proprio un VOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLPPOOOOOOOOOONNNNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    TI PIACE STUZZICARE ,ANZI GUARDARE DENTRO L'ANIMA...SIAMO IN DUE
    VA BUO!!!!!
    NADDEO ROSARIO

    RispondiElimina
  6. ROSARIO,
    ecco, non mi ero sbagliata. Oggi sei ipersensibile, come mai? Io non volevo assolutamente nulla di quello che dici. Te capì?

    RispondiElimina
  7. Marina sempre profondi i tuoi post.

    RispondiElimina
  8. VOOOLPPONEEEE
    STO UN Pò ARRABIATO..MA è MEGLIO CHE CI FACCIAMO UNA RISATA CON LA RATIO NULLA SI PUò..
    MA CALLIOPE SI INCAZZA PURE?A ME SEMBRA UN OCEANO SERENO DI PACE SENZA TURBOLENZE.....ABBIAMO TUTTI GLI SPIRITELLI
    .SICCOME STO' FUORI FASE CHE PASSIONE CI ACCUMUNA TRA ME E CALLIOPE?
    NON C'E' L'ABBIAMO DENTRO CHIUSO NEL COFANETTO DEL PROFONDO
    HAI RAGIONE NON CI SONO....
    SCUSAMI
    N.R.

    RispondiElimina
  9. STELLA,
    mi fa piacere che sia tu a dirmelo.

    RispondiElimina
  10. VOLPONE 2 LA VENDETTA,
    ma che cosa ti è accaduto? Non lo vuoi dire al volponcino tuo? Mi tratti male...ed io lo so che trattiamo male chi, in fondo, sappiamo che ci vuole bene.

    RispondiElimina
  11. CIRCE è niente rispetto a te volpocino trottoloso graffiande di delizia e struggimento,ma tu pensa un pò ma come io ti posso farti del male ,tu una creatura immersa nella costellazione di pisiche.con il cuore mari te ne sono grado della tua fammiante esplosiva amicizia
    un grazie ma vedi quando io scrivo con te e come parlo con me ,sei e siamo uno specchio perchè sappiamo dove tende tutto nel tutto
    il tuo leocino in cerca di coccole di anima e struggimento interiore dell'amore superiore
    volpicino tenerso sono qua ..stanotte prego anche per te
    io sono in te e tu in me ,sempre in dimensione anima
    un grazie tenroso volpicino un bacino
    naddeo rosario

    RispondiElimina
  12. MA QUANTO SIETE TENERONI CARISSIMI AMOREVOLI VOLPONI.

    RispondiElimina
  13. Se ripeterete questa frase (COME QUALSIASI LITANIA) tante volte arriverete ad uno stato di coscienza modificata che vi farà entrare in RISONANZA, IN ESTASI - IL MOMENTO ZERO - IL MOMENTO IN CUI VENGONO APERTI I CANALI CONOSCITIVI PER ATTINGERE RADIOSA ACQUA CRISTALLINA DAL MONDO DELLE ISPIRAZIONI, DELLE IDEE, DELLE VERITA' REGISTRATE NELLA MEMORIA UNIVERSALE

    CARI AMICI, DOVETE SOLO STARE ATTENTI CHE POTRESTE PRENDERE ANCHE UN VOLO COSCIENTE IN ASTRALE (OBE) - MA PRIMA E' NECESSARIO CONMOSCERE E BISOGNA ESSERE ANCHE PREPARATI)

    RispondiElimina
  14. RAFFAELE,
    hai visto sì?
    Inoltre, devo ringraziarti per avermi svelato l'arcano dell ZERO, che mi perseguitava ed io non riuscivo a capire...e di MAX (massimo) cosa mi dici?

    RispondiElimina
  15. E' meraviglioso il fatto che siano le emozioni a volerci possedere: adesso capisco molte cose! Più ci si ribella ad esse e maggiore è la forza con cui ci travolgono... ancora una volta la ratio perisce... è giusto che sia così!
    Lo sai che sei una portatrice sana di emozioni?

    Tanti baci stellati, ChiaraStella

    RispondiElimina
  16. Carissima Marina, sul tuo arcano dello zero ci sono tante altre motivanti spiegazioni che forse apposta ti tormentano da tanto tempo. Tu già sai che le coincidenze significative sono semafori di percorsi sincronizzati già prestabiliti (destino) che spesso ci parlano anche del nostro futuro.

    Il CAMPO ZERO è anche il sublime Momentum percettivo causato dall’INNAMORAMENTO, che produce una particolare estatica bellissima indefinibile sensazione interiore, l’ESTASI, la katharsis , la Sentita, Percepita CONNESSIONE NON LOCALE TRA ANIMA E CORPO. La stesso momento magico come quando Capiamo Qualcosa che ci ossessionava e che da tanto tempo abbiamo ricercato invano. Cosa più grandiosa potrebbe essere la tua personale visione di quello che potrebbe succedere per L’ANNULLAMENTO DEL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE CON LE CONSEGUENZIALI EFFETTI SUL DNA UMANO. Il Salto Quantico – il Cambio di Realtà - l’Elevazione Dimensionale, l’Illuminazione di Massa etc.

    Nel tuo Prezioso Cuore è celato già ogni secreto, basta guardare dentro, dimenticando per un momento i numerosi pensieri che trastullano nella mente.

    RispondiElimina
  17. Ciao Chiarastella.
    "Siamo vissuti dai poteri che vogliamo far credere di capire." Auden

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.