venerdì 16 gennaio 2009

La ricerca, a volte, sconfina nella preghiera...



Cari visitatori,
ci sono momenti in cui io sento il bisogno di pregare. A volte, lo faccio recitando una semplice preghiera, la ripeto almeno tre volte, concentrandomi sul suo significato. A volte, invece, mi concentro su una sola parola significativa (tipo: luce, cuore, grazie, lode, benedizione, amore, vita, pace, forza, aiuto...) e la ripeto, come un mantra, fino a saturarmene...
Oggi, più di una volta, mi è apparsa casualmente la parola LUCE (su un libro, su una scritta, su un cartellone pubblicitario, in televisione...) e, poi, anche la parola CUORE.



LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE, LUCE.....
SCENDA NEL MIO CUORE LA VERA LUCE, SCENDA NEL MIO CUORE LA VERA LUCE.....

Ci sono momenti in cui sento il bisogno impellente di fermarmi e di nutrire umilmente il mio spirito, rivolgendomi all'Infinito.

2 commenti:

  1. Bene bene..vedo che adesso ci son anche le nuvole ^_^ e mi trovo proprio bene ed a mio agio ancor di più..brava!
    Proprio bello il tuo post di voglia di infinito, voglia che possiamo nutrire rivolgendoci a Colui che ci ha creato.
    Dal tuo blog cara Marina "esce" fuori l'anima bella che hai, qui c'è luce e c'è cuore e leggerti è un immenso piacere (e non mi riferisco solo alle parole del post)
    Bacioni a te ed alle ragazze tue.
    Noto che ti stai dedicando a rendere a tua immagine e somiglianza il blog con degli accorgimenti e gagdet che ti rispecchiano vero??
    Per conto mio..il blog sono io e lo tratto e lo curo come una cosa mia molto importante..una casetta virtuale accogliente per me e per tutti ed anche la tua per me lo è.
    Ciao cara buona serata, vado a farmi un giretto che oggi non ci son stata.
    Abbracci :)

    RispondiElimina
  2. Che cara persona vhe sei.
    Baci. Vado a Terracina, vicno alla mia Penisola Incantata, c'è una persona molto sofferente che ha bisogno di me.
    CIAO.

    RispondiElimina

Sii educato,grazie e benvenuto.