sabato 10 gennaio 2009

In cosa credo?

Credo nella vita perché è tutto ciò che conosco: percepisco con certezza che in questo preciso momento io sono viva.
Non credo nella morte perché non la conosco, non so cosa sia l'esperienza della morte, in realtà, nessuno lo sa. Quando qualcuno muore una luce si spegne in quel corpo e la mia percezione è che quel corpo non sia più la persona che io conoscevo: non c'è più, tutto qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Sii educato,grazie e benvenuto.